Menu Chiudi

Vertenza Secur: EPI a Sassari dalla parte dei lavoratori.
Un’altra vertenza molto importante viene alla luce in questi giorni tra le vie cittadine: da ieri pomeriggio 17 dicembre 2018, una folta rappresentanza dei 50 lavoratori della Secur è presente in Piazza d’Italia per protestare contro l’annunciato licenziamento. In una decina si sono accampati in tenda sotto il palazzo della Provincia di Sassari e sono motivati a andare avanti finché non avranno delle risposte concrete da parte degli organi competenti. La ditta, specializzata in vigilanza ospedaliera, è stata esclusa da un bando regionale; i lavoratori chiedono ora di rientrare nell’appalto , o di essere ricollocati. Nel bando inoltre c’era la clausola del mantenimento dei livelli occupazionali, che viceversa è stata disattesa. Dopo l’incontro, ieri con il presidente Francesco Pigliaru, al quale i lavoratori hanno chiesto un interessamento immediato, le 50 famiglie hanno ricevuto a casa le lettere di licenziamento e avranno la certezza di passare il Natale senza che il prossimo anno ci sia un nuovo lavoro. Il Sindaco di Sassari aveva già espresso solidarietà ai lavoratori ed in consiglio comunale era stata presentata una mozione a favore, senza, evidentemente, ottenere i risultati sperati. Per Alessio Paganini e per Massimiliano Scarzella, rispettivamente Coordinatore di Sassari e dirigente di Energie PER l’Italia, la vicenda è un’altra chiara evidenza di quanto sia inefficace l’attuale giunta comunale, di quanto le categorie di lavoratori non vengano tutelate adeguatamente. Elena Vidili e Gabriella Serra, coordinatrice provinciale e Candidato Sindaco alle prossime amministrative sono solidali con quanto sta accadendo sui gradini del palazzo della Provincia e chiedono con forza alle istituzioni competenti maggiore controllo e un intervento rapido per poter assicurare ai 50 lavoratori della Secur un sereno nuovo anno.

Ufficio Stampa EPI Sardegna

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x