Menu Chiudi
CSA, Tore Piana: su Argea OP situazione sempre più complicata

Tore Piana: in Sardegna equiparare coltivazioni hobbistiche ad attività agricola primaria

TORE PIANA – CENTRO STUDI AGRICOLI – IN SARDEGNA SI CONSENTA LE COLTIVAZIONI HOBBISTICHE DI ORTI, VIGNETI E PICCOLI FRUTTETI – LIMITAZIONI CITTADINI A SEGUITO CORONAVIRUS- BOZZA CIRCOLARE REGIONALE. RICHIESTA ALLA REGIONE SARDEGNA DI EQUIPARARE TALI COLTIVAZIONI HOBBISTICHE COME ATTIVITA’ AGRICOLA PRIMARIA E CONSENTIRE AI CITTADINI LA COLTIVAZIONE DI ORTI, VIGNETTI E PICCOLI FRUTTETI.

Tore Piana presidente del Centro Studi Agricoli, venuto a conoscenza che in queste ore, in Sardegna sui social, circola una bozza di circolare/provvedimento( non firmata) che prevede il DIVIETO DEGLI SPOSTAMENTI dei cittadini dal proprio domicilio ai terreni per la conduzione Hobbistica di ORTI, VIGNETI e PICCOLI FRUTTETI, anche all’interno dello stesso comune. CONSIDERATO che il momento di difficoltà in cui viviamo a causa del CORONAVIRUS, richiede il massimo rispetto delle norme impartite dalle Autorità, PRESO ATTO che in Sardegna, in modo particolare nei piccoli centri e comuni, è tradizione centenaria la coltivazione hobbistica di Orti, Vignetti e Piccoli Frutteti. CONSTATATO che alcune operazioni agronomiche come la potatura del vigneto e/o irrigazioni di soccorso, NON SONO LAVORI che possono essere rinviati. Come Centro Studi Agricoli, CHIEDIAMO alla Regione Sardegna di equiparare tali coltivazioni Hobbistiche, alla attività primaria agricola e consentire ai cittadini gli spostamenti per la coltivazione di Vigneti, Orti e piccoli frutteti, conclude Tore Piana.

Sassari li, 23 Marzo 2020

Ufficio Stampa Centro Studi Agricoli

Tore Piana: in Sardegna equiparare coltivazioni hobbistiche ad attività agricola primaria

0 0 vote
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x